Una bella storia – Mario Oriani

Quando un giornalista è chiamato a celebrare professionalmente l’anniversario di un cinquantenario ha tre modi per storicizzarlo: il primo sta nel rendersi conto che, come testimone, è proprio diventato un reperto; il secondo, invece, dice che è oltremodo bello registrare un successo in un mondo che è specializzato nel riferire quotidianamente soltanto drammi, catastrofi e guerre. Un terzo modo vale quando accade il fantastico privilegio di poter raccontare il successo di chi ti è amico se non da mezzo secolo, almeno da tanti anni.

E questo mi porta ora alla tastiera del computer come a una festa anche mia. La faccio breve: in questo 2011 la famiglia Scarani, titolare della Rio Yachts accende cinquanta candeline lanciando la sua ammiraglia, il 54 RIO COLORADO, in una nuova versione, che “BARCHE A MOTORE” ha provato pubblicando una SUPERPROVA con il risultato che si merita, ancora una volta, il massimo dei voti. Ho avuto, e spero di avere anche in futuro, gli Scarani fra gli Amici con la A maiuscola nel mondo della nautica. Ricordo quando cominciarono a fabbricare alianti: era il tempo in cui sognavo (amante infedele) di andare per il cielo nel fruscio del vento sulle ali…Poi i rumori del mare mi hanno stregato e, guarda i casi della vita, loro si sono messi a fabbricare barche: L’amicizia nasce da lì.

Oggi alla guida c’è sempre uno Scarani, il figlio Piergiorgio, nuovo capitano d’industria. L’occasione di un cinquantenario motiva un sincero “in bocca al lupo” affidato ad un giornale che si vanta di avere la Rio (Scarani) protagonista nelle tante pagine della sua storia.
Auguri sinceri.

Mario Oriani
Giornalista “Pioniere della Nautica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *